Amore dell’Anima e Amore dello Spirito

Crescita e sviluppo della persona e delle sue risorse, per una migliore qualità della vita.

Amore dell’Anima e Amore dello Spirito

Amore dell’Anima e Amore dello Spirito: di cosa stiamo parlando? Mai mi sarebbe venuto in mente un simile argomento, prima di avventurarmi nei sentieri dello Spirito attraverso le Costellazioni Spirituali.

In questo modo ho potuto scoprire cose di cui non avrei mai sospettato l’esistenza.

In questo articolo cercherò di spiegare quello che ho compreso fino ad ora.

L’Amore dell’Anima

L’Amore terreno ha la sua sede nell’Anima: qui crea legami profondi e indissolubili; è l’unico sentimento, insieme col dare la vita e dare la morte, che crea veri e profondi legami.

Solo sulla base dell’Amore si può stabilire una relazione significativa con un’altra persona.

Altre ragioni, come la paura di stare soli, il volersi prendere cura dell’altro, o il bisogno che l’altro si prenda cura di noi, o qualunque altra ragione che non sia l’innamoramento, prima, e l’amore più tardi, da luogo a rapporti fallimentari.

Ciò significa che anche, quando  riescono a durare, tali rapporti sono costruiti sulla dipendenza reciproca, sulla manipolazione, il controllo; sono insoddisfacenti, freddi, senza contatto, privi di reale intimità.

L’Amore terreno nasce tra due Anime che si riconoscono: in quel momento, in tutto il mondo, solo quelle due persone-Anime sono in grado di accompagnarsi per vivere ciò che la loro vita prevede.

Le Anime si riconoscono immediatamente, appena si vedono, questo anche quando ci si innamora dopo anni dal momento del primo incontro.

Si incontrano e rimangono insieme il tempo che serve: non è detto che sia tutta la vita.

E’ il tempo che occorre alle Anime di adempiere ai compiti e agli scopi ai quali quell’Amore è preposto: può essere mettere al mondo dei figli, o affrontare lutti e perdite, eventi particolari o altro.

E può anche essere una sorta di “premio”, alla fine di lunghe battaglie.

Non c’è mai nulla di casuale, né negli incontri, né negli eventi che ci capitano.

Bisogna imparare a lasciar andare

L’Amore, è uno di quei “doni” che possono arrivare nel momento in cui ci servono per affrontare quelle cose “inevitabili” che capitano nel corso della vita.

Una volta superato quell’evento, non è detto che il rapporto possa durare: a volte finisce, e, in tali casi, le persone dovrebbero imparare a lasciarsi andare verso altre esperienze, anche se significa dover affrontare la paura della solitudine.

Le Anime sono sulla terra per fare esperienze, non per evitarle, anche se a volte capita che si senta il bisogno di chiudersi in un rapporto, che dà l’idea della sicurezza e della stabilità, invece che rimettersi in gioco e affrontare le novità che la vita porta.

L’Amore terreno è tale per cui se vuoi mantenerlo vivo, devi sempre correre il rischio di perderlo.

E’ una richiesta molto impegnativa, in effetti, ma qui sulla terra, non abbiamo ancora acquisito una grande capacità di amare, e quindi, ci servono lezioni dure, se siamo interessati ad esso.

L’Amore dello Spirito

L’Amore dello Spirito ha a che fare con la frase “tutto è perfetto così com’è”.

E’ in relazione con la Fede, col saper accettare ogni cosa senza opporre resistenza, col credere che qualunque cosa stia accadendo, va bene così com’è e saremo comunque protetti, al sicuro e salvi.

Ma accettare tutto questo, giungere ad un tale stato di “pace” interiore, richiede un percorso personale intenso.

L’Amore dello Spirito, rispetto all’Amore terreno, possiede qualcosa di più e di diverso, difficile da definire.

Non voglio far credere di sapere più di quello che so: mi è solo capitato, quando mia mamma è passata dall’altra parte, di “vederla” e “sentirla”, ed è stata un’esperienza enorme per me, della quale sono profondamente grata.

Ciò che “visto” era lei e nello stesso tempo, era molto, molto di più, ed è qualcosa che non riesco a spiegare a parole.

Ciò che ho “sentito” emanare da quell’entità, è stato indescrivibile: solo chi ha un’esperienza analoga, può capire la vastità e la qualità di Amore che si percepisce, e che avvolge in un alone protettivo potentissimo.

L’Amore dello Spirito, ti ricollega al Tutto e all’Uno, ovvero, all’intima e profonda consapevolezza della nostra essenza; possiamo definirla Divina, o, se preferiamo, energetica.

Si tratta anche della consapevolezza che siamo Spiriti incarnati che stanno vivendo una dimensione terrena per la propria evoluzione personale e collettiva, in seguito alla quale torneremo “a casa”.

E’ dunque sapere che la Morte non esiste, ma che passiamo da una vita ad un’altra vita.

 

Se hai bisogno di qualcosa, basta che mi contatti nei commenti ed io ti rispondo al più presto!

Puoi prenotare la Skype gratuita e senza impegno, possiamo conoscerci e valutare insieme la soluzione migliore per te! Prenota una sessione Skype gratuita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *