Chi sono

 

Ciao e benvenuto in questa pagina!

Non mi piace l’idea di elencare  una serie di esperienze curricolari per presentarmi: se è vero che stabiliscono le mie competenze, non danno l’idea di chi sono.

Poiché, quand’anche come professionista, io rimango una persona, e quelle che instauro con i così detti “pazienti” sono relazioni, sono maggiormente interessata a far capire chi sono in generale. 

E vorrei anche iniziare col dire chi non sono: non sono una esimia professoressa, non ho scritto sulle più autorevoli riviste scientifiche, non ho titoli né conoscenze illustri, non sono stata nelle più importanti reti televisive o radiofoniche, non ho scritto libri che sono diventati best-sellers.

Per lo meno, non ancora.

E allora?

E allora mi presento

Allora, sono la (l’articolo davanti al nome è d’obbligo per chi è nato in Lombardia) Cristiana Gasi.

Sono una persona che ha studiato Psicologia (a Padova) e alla Scuola di Specializzazione, in Psicoterapia della Gestalt (a Venezia).

E contemporaneamente ho vissuto e lavorato.

Parallelamente al percorso di studi ho intrapreso un particolare percorso Spirituale, grazie al quale ho cominciato a comprendere molte cose, da quelle che mi erano accadute da piccola, a quelle che mi stavano accadendo nel presente.

La mia visione del Mondo e della Vita sono radicalmente cambiate; e inevitabilmente, anche il mio modo di lavorare.

Da una visione psicologica semi-scientifica e, diciamo così, atea, com’è quella che ti danno all’Università, sono passata a una visione “Spirituale”.

Ho dovuto rimettere in gioco un po’ tutto e passare attraverso esperienze spesso anche traumatiche e dolorose, ri-elaborando il mio modo di stare al mondo e il mio modo di lavorare.

La mia formazione è avvenuta studiando e vivendo.

Due strade parallele, che spesso si sono incrociate, per poi separarsi e re-incrociarsi più avanti, ognuna dando e prendendo dall’altra qualcosa.

Ho utilizzato tutto ciò che imparavo studiando, per proseguire nella mia vita, e ho sfruttato tutte le mie esperienze personali per approfondire e comprendere meglio quello che studiavo.

Io sono sempre stata la mia prima cavia, per ogni tecnica nuova e ogni nuova teoria.

Sono sempre stata troppo impegnata a vivere la mia per me complessa e difficile vita.

Sono una sopravvissuta, come molti di voi, occupata a risolvere problemi e a tirarmi fuori dai guai, e quindi, ho imparato “sul campo” la mia arte.

In tal modo, ho imparato moltissime cose, e altre ne sto ancora imparando, continuando un percorso personale che non finisce mai: né di insegnare, né di stupire, né di stancare(!).

Perciò quello che dico è ciò che sono, e quello che so è ciò che ho vissuto e sperimentato personalmente.

Per onore di cronaca, credo che sia corretto dire di cosa mi occupo: delle persone e del loro cammino su questa terra.

In particolare, sono sempre più interessata a percorsi di auto-guarigione, ma naturalmente, mi occupo anche delle normali difficoltà quotidiane: ansia, stress, relazioni complicate, comunicazione, ecc.

La mia visione

La mia è una visione psicologico-spirituale, secondo la quale ogni cosa che accade ha un senso ben definito.

Ogni sintomo, ogni situazione, ogni “problema” che viviamo ha un valore e porta con sé un messaggio che è molto opportuno decifrare.

Qualunque esperienza, è uno specchio di ciò che ci sta accadendo dentro,  e ci fornisce la direzione lungo la quale è meglio per noi andare.

Non c’è separazione alcuna tra corpo, mente, anima, spirito, e non c’è separazione tra sintomi e persona, o tra avvenimenti esterni e interni.

Tutto, proprio tutto, dentro e fuori, è unito ed è sia un messaggio per noi, che una proposta di evoluzione personale.

I metodi che utilizzo vanno da quelli specifici del mio orientamento professionale e quelli che la psicologia mette a disposizione, a quelli spirituali che hanno arricchito moltissimo il mio lavoro.

Tra questi ci sono: respiro, rilassamento e meditazione, lavoro-ascolto corporeo, arte-terapia, Costellazioni Spirituali, per citarne alcuni.

Notizie sul Blog

Questo blog vuole essere un luogo dove trovare spunti, stimoli, risposte, aiuto, rispetto alle domande e alle difficoltà che tutti viviamo quotidianamente.

E anche una sorta di diario, in cui racconto i metodi e le tecniche che io stessa adotto e ho adottato lungo il mio percorso personale.

Inoltre, si trovano esposte anche le teorie che sono a fondamento del mio percorso: sia quelle elaborate dagli altri, sia quelle elaborate da me stessa.

Ed è anche il luogo dove sviluppo il mio stesso percorso spirituale, arricchendolo giorno per giorno, con le mie esperienze.

Senza presunzione alcuna, mi permetto di condividerle, perché hanno trovato conferme e possono risultare utili per il lettore che volesse prenderle in considerazione.

C’è anche una sezione dedicata ad alcune pratiche conosciute come divinatorie, in particolare parlo dei Tarocchi e dell’Astrologia.

Io, però, non considero come strumenti per predire il futuro, ma come metodi semi-psicologici per indagare sui risvolti più inconsci e che possono indicare quali energie sono in campo e in che modo usarle al meglio.

Concludendo

A questo punto, credo che un’idea di me possiate esservela fatta.

Può darsi che io non vada bene per voi, o che invece sia proprio quello che stavate cercando.

Comunque, poiché nulla è un caso, se siete capitati qui, forse è opportuno valutare bene la cosa.

Se poi foste interessati, possiamo conoscerci, dal vivo o via Skype.

A tutti, indistintamente e qualunque cosa stiate pensando di me, un grande GRAZIE per aver letto questa presentazione, e a coloro tra voi che desiderassero continuare nella lettura del mio lavoro, un altrettanto grande BUON PROSEGUIMENTO!

CIAO, E A PRESTO, SPERO!

 

P.S. Puoi prenotare la tua diretta Skype gratuita, nella quale, oltre a conoscerci direttamente, possiamo valutare insieme la questione che ti preme in questo momento o che ti preoccupa di più.

Ti aspetto, allora!   Prenota una sessione Skype gratuita