I miei prezzi

Scusatemi, io tollero male le premesse, ma una è per me d’obbligo: l’impegno che si prende nei confronti di sé stessi e della propria salute o, meglio ancora, guarigione, è un investimento, non un costo.

Costi degli incontri individuali

Ciò detto, arrivo al dunque: personalmente, ritengo che nel periodo iniziale di un percorso personale, in cui gli incontri sono più frequenti e ravvicinati, il costo delle sedute possa tranquillamente essere inferiore, ed io ho stabilito:

  • quando la frequenza degli incontri è settimanale 35,00 euro all’ora;
  • quando si passa ad incontri bi-settimanali, il costo sale a 60,00 euro per un’ora;
  • per incontri tri-settimanali 75,00 euro;
  • e per incontri mensili 90,00.
  • Quando gli incontri sono sporadici, ogni due o tre mesi, il costo per seduta è di 100,00 euro.

Questo mio prezzario, nasce dalla costatazione dell’importanza che le persone, man mano che stanno meglio e sentono meno bisogno degli incontri, danno all’impegno preso con sé stesse, importanza che tende a diminuire a scapito della terapia stessa e dei risultati raggiunti.

E’ importante sottolineare che il lavoro su sé stessi, non può avere mai una fine reale, se non nel momento in cui si lascia questa incarnazione per “tornare a casa”.

Ciò non vuol dire che si deve andare in terapia tutta la vita, ma solo che l’attenzione a sé stessi e alle cose apprese durante il percorso fatto, non può mai venire meno.

Come si può vedere, i costi non raddoppiano, man mano che i tempi tra le sedute si allungano, ma crescono solamente; ciò per segnalare che il valore di ciò che si sta facendo non diminuisce con l’ampliamento del lasso temporale tra le sedute, ma anzi, il valore deve essere sentito come maggiore.

Il costo non è doppio, triplo o quadruplo, quindi il risparmio evidente c’è, e questo anche è molto significativo per avvertire il progresso del proprio impegno e per vedere i traguardi raggiunti, ma la sensazione che il costo non diminuisca, concretizza l’idea che ciò che si fa è comunque qualcosa di importante e di valore.

Ormai è noto che il costo di qualcosa segnala non solo il valore della cosa in sé, ma anche il valore che do a me stesso nel concedermi quella data cosa; e così è per la terapia o percorso/crescita personale, o come lo si vuole chiamare: se sono disposto a spendere (investire) dei soldi per il mio bene, allora significa che credo abbastanza in me stesso da investire su di me e sul mio progresso.

Quando svaluto il processo terapeutico, il terapeuta e quello che faccio, volendo sedute gratuite o a poco prezzo, allora la mente inconscia registra questo dato come: “io non credo abbastanza in me stesso, da spenderci qualcosa, non mi voglio veramente bene, quindi o non merito o non valgo”.

Sarebbe un errore sottovalutare la questione, che per la Mente Inconscia e per l’Anima è di estrema rilevanza, ed è alla base degli effettivi progressi che si possono ottenere.

Naturalmente, a mio modo di vedere, nemmeno spendere uno sproposito si presta ad essere una buona comunicazione per la Mente Inconscia e per l’Anima, in quanto il tutto deve essere proporzionato ed equilibrato: “il troppo stroppia”, dice la saggezza popolare, sia nel poco che nel molto.

Ed è altresì vero che il giusto prezzo non può essere per tutti lo stesso: i prezzi sopra indicati rappresentano una linea di massima, perché ci sono casi di persone che non sono nella effettiva disponibilità di spendere nemmeno questa cifre, ed anche queste persone debbono essere prese in considerazione.

Ecco perché la Skype gratuita: non solo per valutare la situazione generale, ma anche per, laddove necessario, stabilire la disponibilità economica che può essere offerta.

Costi dei corsi

I costi dei corsi solitamente variano tra i 100,00 e i 120,00 euro, per 4 incontri di un’ora e mezza al massimo, ciascuno.

Se vuoi prenotare una Skype vai qui: Prenota una sessione Skype gratuita