Magie e Incantesimi

Cosa sono in realtà Magia e Incantesimi?



Ascolta il mio Podcast, su questo argomento

 


Cosa sono in realtà la Magia e gli Incantesimi? Ha senso parlare di magia e incantesimi?

In questo articolo, desidero parlare di un tipo di potere, che molti vorrebbero, ma che sono in pochi a coltivare: il potere interiore.

Tutti partiamo con la stessa potenzialità, perché il potere è bisogno innato, di base, ed è l’energia di cui siamo dotati, che poi va sviluppata ed elaborata, oppure lasciata allo stato brado.

Questi sono gli estremi del continuo lungo il quale si sviluppa il nostro modo di vivere il potere: o lo si eleva qualificandolo o lo si lascia agire dall’inconscio.


Magia e Incantesimi: il Potere Interiore

Il potere interiore, riguarda non tanto l’autostima, che eventualmente può rappresentarne solo la punta, ma è connesso con l’amore che si riesce a sviluppare per sé stessi.

Da tale amore, emerge una forza profonda, molto intima, che determina una sorta di completezza della persona.

È quando sei perfettamente in grado di stare da solo/a, non cerchi gli altri perché temi la solitudine e l’incontro con te stesso/a, ti ami e ti rispetti profondamente, e gli altri lo avvertono.

Per questo motivo possono amarti a loro volta o odiarti, perché anche loro vorrebbero essere come te, ma non vogliono impegnarsi per diventarlo.

Raggiungere questo livello richiede volontà e desiderio di sé.

Dotato di questa forza, ti puoi anche piegare a determinate catene o sopportare determinati obblighi, senza dover a tutti i costi dichiarare a gran voce chi sei e cosa pensi.

Nessuno può davvero violarti, se raggiungi te stesso e il tuo potere interiore.

Inoltre disponi di una qualità particolare di energia.

Non è un potere che ti rende magico e in grado di far apparire cose che prima non c’erano, (purtroppo!), ma è una forza che nessuno può davvero scalfire.


Coltivare il Potere Interiore

Per coltivare positivamente il potere è necessario, innanzi tutto, divenire consapevoli del proprio bisogno di potere e della propria energia.

Diventare consapevoli del proprio bisogno di potere, e assumersi la responsabilità del potere che si ha, apre la porta, diciamo così, alla possibilità di parlare di magia e incantesimi, e impedisce a questa forza di agire in modo inconscio e magari, fare danni.

E, sicuramente, bisogna divenire consapevoli del proprio cervello-cuore, perché è lì che si sviluppa meglio tale potere.



 

webintenerife



Magia e Incantesimi: come funzionano?

Secondo me, la magia esiste, anche se è un po’ meno immediata e un pelino diversa da quella che si vede nei film fantasy.

Per quello che mi riguarda, la magia ha a che fare col cervello del cuore, quello che ancora non è stato studiato sufficientemente.

Ed ha a che fare con la mente che crea la realtà, di cui si parla molto.

Ma ognuno dei tre cervelli finora scoperti nel corpo umano (I Tre Cervelli del Corpo Umano) produce energia, dunque ha un suo quantum di potere e può generare magia.

Non è che se usi solo la razionalità, allora non produci magia.

Ma a mio avviso ciò che realizzi al di fuori del cervello del cuore, potrebbe non essere così soddisfacente come si crede all’inizio.

Infatti, una parte di noi sa ciò che vuole, ma l’altra parte sa ciò che è davvero meglio per noi, quindi è possibile che ciò che credo di volere per me non sia ciò che mi rende felice.

Se ho fede, la famosa “Fede”, allora mi affido a quella parte di me che sa qual’è il meglio per me.

Pare che la Fede sia davvero e sempre lo strumento che non deve mai mancare, per realizzare qualunque cosa.


La mia parentesi Pagana

Quando seguivo il rito pagano, all’inizio, per sperimentare un po’, chiudevo il cerchio, nel modo dovuto, e preparavo incantesimi, per vedere che cavolo sarebbe successo poi.

Devo dire che è molto bello svolgere dei rituali, anche se mi sentivo cretina.

Una volta chiuso il cerchio e lanciato il mio incantesimo, rigorosamente scritto in rima, ringraziavo, riaprivo il cerchio, portavo offerte nel bosco, nei miei posticini, e stavo a vedere.

E, guarda un po’, qualcosa succedeva!

Magari sarebbe successo lo stesso quel “qualcosa”, perché il vero ingrediente è ciò che si prova e quanto lo si prova: il vero ingrediente, per me, è l’energia.

Ma credo che il cerchio una funzione la svolga, appunto come concentratore di energia.


Le Regole della Magia

Ma qualunque magia che si rispetti, ti chiede di agire in accordo: devi essere coerente con ciò che chiedi.

Convincersi di una cosa, non equivale a renderla vera, a meno che non si agisca in un determinato modo.

Quindi è chiaro che devi lavorare su te stesso/a per diventare la persona giusta per il tuo desiderio.

Ciò significa che non è detto che se desideri una cosa, tu sia anche pronto/a per riceverla.

Questa è la parte più complessa: attendere, lavorando in accordo, e dunque su sé stessi, senza mai perdere di vista l’obiettivo, ma senza nemmeno sovraccaricalo di aspettative che inducano ansia.

Mantenere alto il grado di Fede, senza pretendere di controllare i risultati o il percorso, e senza avere fretta.

Nella pratica magica in senso stretto, e nella vita di tutti i giorni, agiamo ascoltando più il cervello emotivo, legato all’inconscio, e meno il cervello del cuore, che richiede un viaggio più lungo e una certa maturità per essere risvegliato.

È facile confondere i due cervelli, a livello di sensazioni, ma la maggior parte delle volte, siamo all’ascolto del cervello emotivo, e di quello razionale e non di quello del cuore.

Nessuno ci insegna ad ascoltarlo e, al momento, non si da importanza al fatto che anche il cuore è di fatto un cervello, e non lo si studia.

Bisogna, quindi, imparare ad ascoltarlo e allenarsi per comprendere davvero come funziona (Cosa significa vivere nel cuore?).


Conclusioni

Desidero concludere con una frase che mi coinvolge ogni volta che mi capita di riascoltarla:

“la Magia è nella Fede di chi crede veramente”

Forse, la vera Magia è proprio la Fede.



Questo è solo un estratto, ma se desideri ascoltare tutto il contenuto, vai qui: Podcast



Prenota la tua Skype gratuita e senza impegno qui

 



Prenota la Tua Video-Chiamata Gratuita



 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.